20
Feb
2014

Calo di ascolti per la seconda serata di Sanremo 2014

Calo di ascolti per la seconda serata di Sanremo 2014
Rita Biganzoli

Crollano gli ascolti del Festival di Sanremo nella seconda serata, solo il 33,95% di share contro il 42,21% del 2013

Con 7 milioni 711 mila telespettatori (share del 33,95) la seconda serata del Festival segna un calo significativo rispetto alla stessa serata di mercoledì nella scorsa edizione.

Un risultato peggiore, tornando indietro nel tempo, è forse solo quello dell Festival del 2008 condotto da Baudo e Chiambretti che ottenne uno share (medio) del 32,33% per l’intera serata. Quasi sicuramente, però, l'incontro di Champions League Milan-Atletico Madrid, in prima serata su Canale 5,  ha influito sui numeri.

Grandi ospiti presenti: da Claudio Baglion a Claudio Santamaria, alla mitica Franca Valeri fino all'attesa ( e controversa) partecipazione di  Rufus Wainwright. Preludio dell'impronta un po' "nostalgica" di questo secondo appuntamento, le Gemelle Kessler aprono la serata. Seguono gli altri Big e 4 degli 8 Giovani in gara. Ma procediamo  per ordine.

 Primo ad esibirsi, Francesco Renga propone"A un isolato da te" e  "Vivendo Adesso", che risulta essere il brano vincitore.

Segue Giuliano Palma con "Così lontano" e  "Un bracio crudele"; passa il turno la prima.

Noemi si esibisce in  "Un uomo è un albero", poi "Bagnati dal sole";  è scelta "Bagnati dal sole".

E' il momento quindi di Renzo Rubino che  canta "Ora" seguita da  "Per sempre e poi basta". Passa la prima, per il giovane talento il pubblico manifesta un grande apprezzamento, davvero meritato.

Ron inizia con "Un abbraccio unico", per poi esibirsi con  "Sing in the rain", che passa il turno.

Riccardo Sinigallia con la sua band si esibisce in "Prima di andare via", poi "Una rigenerazione". Supera il turno "Prima di andare via" .

Chiude  Francesco Sarcina con "Nel tuo sorriso" e "In questa città" , passa la prima.

Con qualche nota di rammarico da parte di pubblico ed addetti ai lavori, i giovani arrivano piuttosto tardi, dopo la mezzanotte. Si esibiscono  Diodato con "Babilonia", Filippo Graziani con "Le cose belle", Bianca con "Saprai", Zibba con il brano "Senza di te". Passano il turno Diodato e Zibba.

Parlando più in dettaglio degli ospiti, una emozionante Franca Valeri propone il suo storico monologo  della conversazione al telefono con la mamma, nel quale interviene anche la Littizzetto con una versione più "attuale" della telefonata; a Luciana la Valeri dedica il monologo, suscitandone la commozione, secondo quando riferito da Fazio.

Claudio Baglioni entusiasma tutti con il suo medley : "Questo piccolo grande amore / E tu / Strada Facendo / Avrai / Mille giorni di te e di me". Dopo aver ricordato che sarebbe giusto, durante il Festival, dare spazio esclusivo alla musica e non agli altri problemi che attanagliano la quotidianità del paese, tutti i giorni dell'anno, chiude con il brano "Con voi". Bello e bravo,  Rufus Wainwright canta "Cigarettes and Chocolate Milk" e "Across the Universe" dei  Beatles

Tra poche ore scopriremo cosa ci porterà il terzo appuntamento di questa 64^ edizione del Festival...



 Ultime tesine e appunti caricati

Seguici su:
Seguici su FacebookSeguici su Twitter

 

© Tesine.net è una testata giornalistica online registrata al Tribunale di Ferrara con autorizzazione n. 4/11 del 10 maggio 2011 - Partita IVA: 04304390372