13
Mar
2014

Johnny Cash: She used to love me a lot, ecco il video del singolo postumo

Johnny Cash: She used to love me a lot, ecco il video del singolo postumo
Silvio Barbieri

Pubblicato oggi il video del nuovo brano che fa da apripista alla pubblicazione dell'album in uscita il prossimo 25 marzo.

E' stato da poco condiviso sul canale Vevo ufficiale del compianto cantautore americano il nuovo singolo dal titolo She used to love me a lot (il cui audio era gią stato anticipato a gennaio).

Il clip č opera del regista John Hillcoat e ruota intorno a sequenze girate in varie aree degli Stati Uniti, nell'arco di un mese, che ritraggono scenari di povertą, carceri e desolazione. In pratica la fine del sogno americano.
Per l'album completo dovremo aspettare il prossimo 25 marzo, data in cui verrą pubblicato Out Among The Stars (Columbia/Legacy), che conterrą 12 registrazioni da studio inedite dell’incommensurabile contry man americano.

I brani che compongono la tracklist del disco furono registrati a Nashville, in Tennessee presso i Columbia Studios nel 1981 e presso 1111 Sound Studios nel 1984 e prodotti da Billy Sherrill che era a capo del reparto A&R della CBS records al tempo. In tali brani  Johnny lavorò con un team di musicisti che vedeva Marty Stuart alla chitarra e al mandolino, Jerry Kennedy (chitarra), Pete Drake (steel guitar), Hargus “Pig” Robbins (piano) and Henry Strzelecki (basso).
Le registrazioni sono dei veri e propri inediti mai pubblicati in nessun formato;  non si tratta quindi dei demo, prove di registrazione o version alternative di qualcosa, ma  di registrazioni riposte in cassaforte e poi dimenticate!

I nastri di Out Among The Stars sono riapparsi nel 2012, quando John Carter Cash (figlio di Johnny e June), insieme agli “esperti” su Cash della Legacy Recordings, stavano catalogando il corposo materiale lasciato dai suoi genitori negli archivi della Sony Music, a Hendersonville in Tennessee: “Quando I miei genitori morirono, fu necessario verificare tutto il material lasciato” dice John Carter Cash “trovammo queste registrazioni prodotte da Billy Sherril nei primi anni ’80…erano bellissime”.

Fu così che John Carter Cash, insieme a Steve Berkowitz (co-produttore e archivista ), convocarono Marty Stuart,Carlene Carter, Buddy Miller  ed altri grandi della musica, presso i Cash Cabin Studios a Hendersonville, nel tentativo di restituire all’album una veste più possibile vicina all' originale. Tentativo che confluisce e produce un grande album di  Johnny Cash,  composto appunto di brani perduti, una sorta di  ponte di congiunzione tra il rockabilly  del periodo della Sun Records  e il sound dei tempi della American Recordings.

She used to love me a lot (Official Video): http://youtu.be/rwRScXqKoXY

 

LA TRACKLIST

Out Among The Stars
Baby Ride Ea
sy (duetto con June Carter Cash)
She Used To Love Me A Lot
After AllI’m Movin’ On
(duetto con Waylon Jennings)
If I Told You Who It Was
Call Your Mother
I Drove Her Out Of My Mind
Tennessee
Rock and Roll Shoes
Don’t You Think It’s Come Our Time
(duetto con June Carter Cash)
I Came To Believe



 Ultime tesine e appunti caricati

Seguici su:
Seguici su FacebookSeguici su Twitter

 

© Tesine.net č una testata giornalistica online registrata al Tribunale di Ferrara con autorizzazione n. 4/11 del 10 maggio 2011 - Partita IVA: 04304390372