25
Apr
2004

L'antica sapienza delle tavole Smeraldine

Sybilla Sybilla
Breve descrizione delle tavole Smeraldine
Sono così chiamati alcuni testi esoterici attribuiti dalla tradizione ad Ermete Trismegisto (“<I>Ermes tre volte grandissimo</I>”, nome greco del dio egizio Thoth, al quale è attribuita l’invenzione della scrittura), ma in realtà –come per altre opere, sempre attribuite ad Ermete Trismegisto, che circolarono durante il Medioevo- frutto di elaborazioni filosofiche di scuola platonica del I-III secolo ad Alessandria d’Egitto.
Il corpus di tutti i suoi scritti, detti <I>ermetici</I>, che comprende testi di alchimia, astrologia, scienze occulte, ebbe grande diffusione soprattutto quando Cosimo de’ Medici affidò l’incarico della sua traduzione a Marsilio Ficino, influendo grandemente sul pensiero filosofico dell’epoca e sullo sviluppo dell’alchimia.
Soltanto nel XVII secolo, un’approfondita analisi filologica svelò la loro origine alessandrina.
Secondo lo studioso di occultismo Eliphas Levi, la Tavola di Smeraldo contiene “l’unità dell’essere e l’unità delle armonie, sia ascendenti che discendenti, scala progressiva e proporzionale del Verbo; la legge immutabile dell’equilibrio e il progresso proporzionale delle analogie universali…”.
Ecco le parole iscritte sulla Tavola:

<I>“Questo è vero senza menzogna, certo e verissimo.
Ciò che è in basso è come ciò che è in alto e ciò che in alto è come ciò che è in basso, per fare i miracoli della cosa una.
E poiché tutte le cose sono e provengono da una, per la mediazione di una, coì tutte le cose sono nate da questa cosa unica per adattamento.
Il Sole è suo padre, la Luna è sua madre, il Vento l’ha portata nel suo grembo, la Terra è la sua nutrice.
Il padre di ogni telesma, di tutto il mondo, è qui. La sua forza è intera se essa è convertita in terra.
Separerai la Terra dal fuoco, il sottile dallo spesso dolcemente e con grande industria.
Egli sale dalla Terra al Cielo e nuovamente discende in Terra e riceve forza dalle cose superiori e inferiori.
Con questo mezzo avrai la gloria di tutto il mondo e per mezzo di ciò l’oscurità fuggirà da te.
E’ la forza forte di ogni forza: perché vincerà ogni cosa sottile e penetrerà ogni cosa solida.
Così è stato creato il mondo.
Da ciò saranno e deriveranno meravigliosi adattamenti, il cui metodo è qui.
E’ perciò che sono chiamato Ermete Trismegisto, possedendo le tre parti della Filosofia del mondo intero.
Ciò che ho detto dell’operazione del Sole è compiuto e terminato.”</I>


 Ultime dai Forum

  • Offro aiuto per fare tesine ...

    Citazione:

    Citazione:

    Citazione: Ciao! Se ti serve aiuto per completare la tua tesina o cercare materiale fammelo sapere!!! Ho ta ...

  • tesina il sogno 3 media ...
    help, ho bisogno di effettuare una tesina sul sogno per il percorso d\'esame terza media! ...
  • Preparati ai test! ...
    Ciao a tutti!

    Dovete sostenere un concorso di ammissione, una prova di verifica delle conoscenze di bas
    ...
  • Progetto Start@UniTO ...
    Non lasciatevi sfuggire l'opportunità di iniziare l'università col piede giusto... start@unito!
    [url]ht
    ...
  • VACANZE CROAZIA A PREZZI SPECIALI! ...
    CROAZIA VACANZE l`isola dei pini,un paradiso verde affacciato sul mare affittasi appartamenti l’isola dei vostri sogni ...
  • VACANZE NELL' ISOLA PIU' BELLA DEL ...
    CROAZIA VACANZE l`isola dei pini,un paradiso verde affacciato sul mare affittasi appartamenti l’isola dei vostri sogni ...

 Ultime tesine e appunti caricati

Seguici su:
Seguici su FacebookSeguici su Twitter

 

© Tesine.net è una testata giornalistica online registrata al Tribunale di Ferrara con autorizzazione n. 4/11 del 10 maggio 2011 - Partita IVA: 04304390372