I corsi di laurea, orientamento

Il Miur ha inviato alle UniversitÓ una nota illustrativa che contiene una serie di misure per razionalizzare e ridurre il numero dei corsi di laurea. Il ministero ha giÓ ridotto del 20% i corsi universitari, mentre i corsi di specializzazione di medicina sono passati da 1600 a 1200.

La razionalizzazione dei corsi di laurea avviene attraverso:

  • una definizione di più elevati requisiti di docenza per attivare i corsi di studio, al fine di ridurne la proliferazione;
  •  disattivazione obbligatoria dei corsi di studio con basso numero di studenti;
  • limite alla proliferazione degli insegnamenti, attraverso l’individuazione del carico massimo di docenza che ciascun Ateneo Ŕ complessivamente in grado di erogare;
  •  limite alla frammentazione degli insegnamenti attraverso definizione del numero minimo di crediti (6) per esame;
  • eliminazione degli ostacoli di natura organizzativa e formale alla mobilitÓ degli studenti, determinati da una eccessiva eterogeneitÓ dei regolamenti didattici degli Atenei;
  • potenziamento dell'efficacia della valutazione interna, prevedendo una composizione dei Nuclei di valutazione d’Ateneo a maggioranza esterna;
  • limitazione del numero di crediti extra-universitari che ogni Ateneo può riconoscere.

 I percorsi di studio sono attualmente suddivisi nelle seguenti aree:

  1. Area Sanitaria (link)
  2. Area Scientifica (link
  3. Area Sociale (link)
  4. Area Umanistica

 Ultime tesine e appunti caricati

Seguici su:
Seguici su FacebookSeguici su Twitter

 

© Tesine.net Ŕ una testata giornalistica online registrata al Tribunale di Ferrara con autorizzazione n. 4/11 del 10 maggio 2011 - Partita IVA: 04304390372