10
Feb
2014

Riccioli d'Oro ci ha lasciati...

Riccioli d'Oro ci ha lasciati...
Silvio Barbieri

Shirley Temple, l'ex enfant prodige, ci ha lasciati
23 Aprile 1928 – 10 Febbraio 2014

Shirley Temple è deceduta ieri, all'età di 85 anni, nella sua casa di Woodside, California, circondata dalla sua famiglia e dai suoi cari.

Nata a Santa Monica, Los Angeles,  a soli 5 anni fa il suo esordio nel mondo del cinema, grazie a Charles Lamont, direttore della Educational Pictures, che durante una visita nella sua scuola la notò e la scelse, facendola diventare una  star grazie a film memorabili come 'Riccioli d’oro' (1935). Non è un caso che proprio con tale appellativo Shirley Temple sia  conosciuta ai più.

Forse in pochi sanno che  il suo look cambiò con i primi lavori cinematografici, Shirley aveva in realtà i capelli castani scuri e quasi lisci! La capigliatura bionda e ricciola fu suggerita dai produttori; sua madre che dovette così iniziare a sistemare i capelli della piccola Shirley, quotidianamente, pettinandoli in 56 boccoli.

Tra gli anni ‘30 e ‘40 sono una sessantina i film a cui prende parte, tra i più noti  'La mascotte all'aeroporto' (1934) 'Heidi', 'Shirley Aviatrice', 'Zoccoletti olandesi', 'Rondine senza nido', 'La piccola ribelle', 'Alle frontiere dell’India'.

Nel 1967 Shirley Temple comparve anche nella copertina dell'ottavo album dei Beatles 'Sgt. Pepper's lonely hearts club band'; la sua immagine  è presente per ben 3 volte all'interno della composizione. 


Come era prevedibile, con l'adolescenza la sua carriera in ambito cinematografico subì un progressivo declino. Iniziò quindi l'impegno in ambito politico: nel 1969 diventò ambasciatrice dell’Assemblea generale dell’Onu, nel 1976 divenne capo del protocollo alla Casa Bianca per Gerald Ford, è  stata inoltre ambasciatrice Usa in Ghana (1974) e Cecoslovacchia (1989-1992). 

Nel 1972 a causa di un tumore subì una mastectomia; va ricordato come fosse proprio lei una delle prime donne celebri a parlare apertamente del cancro al seno, in radio e tv, in particolare durante una intervista alla rivista Mccall's, che risale al  febbraio del 1973.

 In un comunicato diffuso dalla  famiglia dell'attrice si legge: "Le rendiamo omaggio per una vita di notevoli successi come attrice, come diplomatica e come nostra amata madre, nonna e bisnonna".

 



 Ultime tesine e appunti caricati

Seguici su:
Seguici su FacebookSeguici su Twitter

 

© Tesine.net è una testata giornalistica online registrata al Tribunale di Ferrara con autorizzazione n. 4/11 del 10 maggio 2011 - Partita IVA: 04304390372